La Ubulibri
La Ubulibri è una casa editrice fondata nel 1977 da Franco Quadri, che si occupa prevalentemente di pubblicazioni sul teatro e sulle Arti sceniche.

Ubulibri
Via Amerigo Vespucci 24
00153 Roma
Tel. 06.69317694 segreteria@ubulibri.it


I PREMI UBU 2008

Premio Ubu 2008
Spettacolo dell’anno
Trilogia della villeggiatura
di Carlo Goldoni
regia di Toni Servillo

(Teatri Uniti)


Premio Ubu 2008
Miglior regia
Massimiliano Civica
Il mercante di Venezia di William Shakespeare
(Compagnia Civica Borgogni De Summa Feliziani Romagnoli)


Premio Ubu 2008
Miglior scenografia
Marius Nekrosius
Anna Karenina di Lev Tolstoj
(ERT – Emilia Romagna Teatro, regia di Eimuntas Nekrosius)


Premio Ubu 2008
Miglior attore
Alessandro Bergonzoni
Nel di Alessandro Bergonzoni


Premio Ubu 2008
Miglior attrice
Mascia Musy
Anna Karenina di Lev Tolstoj
(ERT – Emilia Romagna Teatro)


Premio Ubu 2008
Miglior attore non protagonista
Paolo Pierobon
Anna Karenina di Lev Tolstoj
(ERT – Emilia Romagna Teatro)

 


Premio Ubu 2008
Miglior attrice non protagonista
Elena Ghiaurov
Itaca di Botho Strauss/L’antro delle ninfe da Omero e Porfirio
(Centro Teatrale Santacristina, regia di Luca Ronconi)


Premio Ubu 2008
Miglior attore o attrice (under 30)
Chiara Baffi


Premio Ubu 2008
Nuovo testo italiano
La badante
di Cesare Lievi
(CTB – Centro teatrale Bresciano)

 


Premio Ubu 2008
Nuovo testo straniero
Hamelin
di Juan Mayorga
(Psicopompo Teatro)


Premio Ubu 2008
Miglior spettacolo straniero presentato in Italia:
Fragments
da Samuel Beckett, regia di Peter Brook
(Théâtre des Bouffes du Nord)


Premio Speciale Ubu 2008

Festival Drodesera, per il crescente impegno nel configurarsi come emblematico crocevia di diverse generazioni di artisti e come luogo di confronto in cui far maturare l’esperienza di ricerca di formazioni anche molto giovani, grazie alla creativa proposta di una Fies Factory One in interessante sviluppo sul piano nazionale e internazionale

 

I Sacchi di Sabbia, per il complesso di un’attività caratterizzata dalla vivacità di una scrittura condotta con freschezza creativa e irridente, giunta con Sandokan o la fine dell’avventura a un nuovo capitolo di una ricerca sincera, lunga e appassionata

 

Pathosformel, giovane compagnia tesa a un teatro astratto e fisico da perseguire con un segno già distinto e stratificato, che fa della ricerca sulla materia e sul corpo un punto di partenza per restituire una teatralità visionaria, frammentata, decostruita, di grande fascino, entrata in modo dirompente nella scena nazionale e internazionale, realizzando un significativo intreccio tra arte concettuale e teatro

 


Tutti i voti espressi dai referendari del Premio Ubu 2008 sono pubblicati sul Patalogo 31 – Annuario del teatro 2008.


Vai ai Premi Ubu degli anni:
20112010 | 2009 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004 | 2003 | 2002 – 1977